entity
id:407126
revid:101904011
size:3421
Società (sociologia)
OKNo issues detected

Abstract

Una società (dal lingua latina societas, derivante dal sostantivo socius cioè "compagno, amico, alleato") è un insieme di individui dotati di diversi livelli di autonomia, Relazione interpersonale ed organizzazione che, variamente aggregandosi, Interattività al fine di perseguire uno o più obiettivi comuni.
sections_text:
<empty>
Content:
Descrizione
Content:Gli individui (persone in caso di società umana, animali nel caso di società animale o anche robot nel caso di robot sociali) condividono alcuni comportamenti stabilendo relazioni reciproche per costituire un gruppo sociale o una comunità dotata di diversi modi e livelli di organizzazione. È dunque la presenza di livelli organizzativi che differenzia principalmente una società da un semplice insieme di soggetti. Attualmente anche gli studiosi di fisica si stanno interessando allo studio dei fenomeni sociali a partire dalla prospettiva dei sistema complesso e questo sforzo ha dato vita alle discipline della sociofisica e dell'econofisica.In un'accezione ancora più ampia, si parla di società virtuale per quei fenomeni che si creano e si possono osservare nei gruppi durante l'interazione nel cyberspazio e di società artificiale per quelle che interessano entità artificiali come i computer, i robot, etc.
Società umana
Content:La società umana è una comunità Organizzazione, stanziata in un territorio definito, tendente all'autosufficienza Economia, composta da Individuo che condividono una stessa cultura, che sono coscienti della loro identità (scienze sociali) e continuità collettiva e che stabiliscono fra loro rapporti e scambio (economia) più intensi rispetto a quelli stabiliti con membri di altre collettività. In contrapposizione con il termine comunità, la parola "società" indica un sistema di relazioni artificiali impersonali, mediate dal mercato e fondate su un contratto. Gli individui che la compongono sono solitamente organizzati in ceto sociale e Classe sociale. La sociologia formale tedesca e la microsociologia considerano la società come comunità ove sia presente azione reciproca fra individui. I funzionalisti descrivono la società come un sistema di individui che interagiscono fra di loro secondo determinate caratteristiche. Nella storia, si sono avute circa cinquemila società diverse, classificate in base a vari criteri fra i quali: il tipo di religione, le forme dell'economia, il linguaggio, l'istituzione dominante.
Voci correlate
Content:
Altri progetti
Content:Categoria:Antropologia sociale Categoria:Concetti delle scienze etnoantropologiche Categoria:Raggruppamenti sociali

Links

Categories

wikitext-dom:<empty>